venerdì 24 febbraio 2017

A BRESCIA STA SUCCEDENDO QUALCOSA DI BELLISSIMO

Clicca sulla locandina per ingrandirla
Oggi voglio parlarvi di qualcosa di molto bello, perché ogni tanto è bene diffondere notizie positive e di cambiamento. Il 17 giugno 2017 a Brescia si terrà il primo Pride della città. Ma il corteo di quel giorno sarà solo l'evento conclusivo di un fitto percorso di appuntamenti, incontri, convegni, proiezioni, eventi culturali, ludici e conviviali lungo sei mesi, iniziato a gennaio di quest'anno.
Da bresciana, sono davvero orgogliosa di far parte di questo ricco calendario culturale. Domenica 12 marzo 2017,  infatti,  alle ore 20.30 sarò al Caffé Letterario di Brescia a presentare"Ti amo in tutti i generi del mondo" insieme alle mitiche Caramelle in piedi, una delle cinque associazioni promotrici del Brescia Pride insieme a Chiesa Pastafariana, Donne di cuori, Equanime e Pianeta Viola.

Dalla presentazione dell'evento:

Vorremmo condividere con tutti questi sei mesi nei quali saranno molte le occasioni in cui confrontarsi, imparare ed essere solidali, per superare le discriminazioni non solo verso la nostra comunità LGBT, ma anche nei confronti di tutte le realtà che troppo spesso vengono classificate come diverse, marginali, minoritarie. Per questo siamo a fianco delle e dei migranti, richiedenti asilo, nuovi cittadini, bambine e bambini vittime di bullismo di chi combatte ogni giorno le discriminazioni sul lavoro, nello sport, nel linguaggio.

Un impegno che riguarda tutti, nessuno escluso: né i singoli né le istituzioni, dai Comuni alla Provincia, dai Sindacati alle Istituzioni religiose: a tutti questi soggetti importanti chiediamo di essere attivamente al nostro fianco, non solo patrocinando o sostenendo le nostre proposte, ma, anzi, facendosi promotori in prima persona di proprie iniziative a favore dei diritti.

Con lo slogan #unirelacittà il comitato invita tutta Brescia e provincia a partecipare, seguire e sostenere questo storico evento. Perché, come si legge nella commovente lettera aperta pubblicata sul sito BresciaPride, "La nostra città è una comunità allargata che sa di Resistenza e resilienza" capace di unirsi di fronte ad avversità come la strage fascista, lo scempio del territorio o la paura dello straniero.

PS: oggi pomeriggio dalle 14.30 sarò in onda su Radio onda d'urto per una  chiacchierata su "Ti amo in tutti i generi del mondo", amore, lessico, Bianca Pitzorno (ispiratrice del mio ultimo libro con il suo "Extraterrestre alla pari" nonché recente ospite del Brescia Pride con un evento di successo) e altre curiosità.

Per info: www.bresciapride.it

Nessun commento:

Posta un commento